ALLEVAMENTO MONTAGNE VERDI


Vai ai contenuti

TOELETTATURA



Uno dei pregi di questa razza e’ che non puzza e non perde il pelo.
Il mantello e’ formato da uno strato inferiore di sottopelo lanoso,

che ripara il cane dal caldo e dal freddo, e da un mantello di pelo duro e nero, che cresce, matura e non cade dalla cute per quattro mesi circa. Per questo il cane non puzza mai anche senza lavarlo e non perde il pelo, inoltre lo rende molto resistente al freddo, pur essendo un cane di taglia piccola.
Ogni quattro mesi circa si effetta una toelettatura, che puo’ essere fatta a stripping oppure a tosatura.
Lo stripping consiste nel togliere manualmente il mantello di pelo duro, lasciando il pelo lanoso sulla cute, strippando un ciuffetto di pelo alla volta con l’aiuto di un coltellino da stripping. Il cane non sente male se fatto rispettando i tempi giusti, in quanto il pelo e’ maturo, cioe’ morto. Dopo 40 giorni il nuovo mantello di pelo duro e’ cresciuto e perfetto, e questo e’ il momento ideale per portare il cane in esposizione. Questa toelettatura esalta la caratteristica del pelo duro e nero che deve avere lo Schnauzer secondo lo standard di razza.
La tosatura prevede di tagliare il pelo con la tosatrice, ha il vantaggio di essere molto

pratica e meno impegnativa dal punto di vista di tempi e costi, puo’ essere eseguita quando si vuole, se si preferisce avere il cane sempre in ordine, se per esempio vive sempre in casa.

Dopo lo stripping o la tosatura del dorso, viene regolata a tosatrice la testa, il petto, il ventre, la zona anale, e a forbice la frangia sotto il torace, le zampe, il ciuffo e la barba, secondo delle linee ben precise.
La toelettatura e’ un aspetto molto interessante per valorizzare questo cane che si rende veramente elegante e bello.



Torna ai contenuti | Torna al menu